Skip to content.
Logo tecnoteca

Portale Tecnoteca.it

Logo tecnoteca

Vai al sito aziendale Tecnoteca.com


 
You are here: tecnoteca.it » Notizie » ZTE partecipa al NFV World Congress e condivide la sua ricca esperienza commerciale NFV/SDN

ZTE partecipa al NFV World Congress e condivide la sua ricca esperienza commerciale NFV/SDN

9 maggio 2017 – ZTE Corporation (0763.HK / 000063.SZ), azienda leader a livello mondiale nella fornitura di soluzioni tecnologiche di telecomunicazioni, aziendali e consumer per l’Internet Mobile, ha verificato sul campo l’implementazione industriale di network function virtualization/software-defined networking (NFV/SDN) e i relativi vantaggi. Lu Guanghui, NFV Chief Engineer of ZTE Telecom Cloud and Core Network, ha tenuto un discorso sull’esperienza ZTE in tema di utilizzo commerciale NFV/SDN nel corso del NFV World Congress, tenutosi a San Jose, negli USA. Nel corso dell’evento, Lu Guanghui ha spiegato come sia l’Internet of Everything che i modelli di business e servizi over-the-top (OTT) rappresentino una sfida per le reti tradizionali degli operatori. La trasformazione delle reti è già stata ampiamente riconosciuta dal mercato come elemento critico per gli operatori, molti dei quali hanno già avviato la loro trasformazione, o si accingono a farlo. Una trasformazione del genere è complessa, poiché richiede una combinazione di cloud computing, NFV/SDN, big data e orchestrazione, considerando anche una ricostruzione dell’infrastruttura, delle funzioni di rete e delle operazioni. La ricostruzione del’infrastruttura richiede un’implementazione del data center e sfrutta la tecnologia SDN per un networking particolarmente efficiente. La ricostruzione delle funzioni di rete richiede funzioni di rete cloud native “flessibili ed aperte”; e la ricostruzione delle operazioni necessita un’orchestrazione intelligente e automatizzata, con un layer operativo basato su intelligenza artificiale e machine learning. Prendendo in considerazione tutti gli aspetti citati, la trasformazione della rete porta a massicci workload di integrazione, lunghi cicli ed elevata complessità. E porta a fronteggiare molte problematiche, comprese prestazioni insufficienti, workload complessi di integrazione e operazioni particolarmente complesse. Come possono gli operatori avviare con successo la trasformazione della loro rete? La pratica è l’unico criterio di verifica reale. Lu Guanghui ha mostrato un esempio di successo di trasformazione della rete e un caso di implementazione commerciale virtual evolved packet core (vEPC) con VEON, per illustrare i vantaggi, le sfide e le soluzioni di questo specifico scenario. Infine, ha messo in luce come i vendor di apparati tecnologici debbano aiutare gli operatori a costruire, in modo veloce, efficiente e sicuro, un nuovo network cloud ed a completare la trasformazione di modalità a strumenti di produzione. Come principale produttore al mondo di apparati e soluzioni di telecomunicazione, con una grande esperienza nella trasformazione delle reti, ZTE promuove attivamente le tecnologie NFV/SDN. Per questo, l’azienda è leader nelle applicazioni commerciali NFV/SDN su larga scala e contribuisce a spingere lo sviluppo del mercato. Attualmente, ZTE ha implementato i suoi prodotti NFV in oltre 180 tra progetti commerciali e proof of concept (POC) in tutto il mondo, in collaborazione con Telefonica, VEON, Telekom Austria Group, Telenor, China Mobile ed altri operatori mainstream. ZTE è entrata a far parte di numerose organizzazioni normative e comunità open source, tra cui European Telecommunications Standards Institute (ETSI), 3rd Generation Partnership Project (3GPP), Open Network Automation Platform (ONAP), Open Platform for NFV (OPNFV), OpenStack, OpenDaylight e Open Network Operating System (ONOS). ZTE ZTE fornisce apparati di telecomunicazione, dispositivi mobile e soluzioni tecnologie avanzate a utenti individuali, carrier, aziende e realtà del settore pubblico. Nell’ambito della sua strategia M-ICT, ZTE si impegna a mettere a disposizione dei clienti innovative soluzioni end-to-end con l’obiettivo di fornire eccellenza e massimo valore in un momento in cui i settori delle telecomunicazioni e dell’informatica convergono. ZTE è quotata alle Borse di Hong Kong e di Shenzhen (H share stock code: 0763.HK / A share stock code: 000063.SZ), i suoi prodotti e servizi sono venduti a oltre 500 operatori in più di 160 nazioni diverse. ZTE destina il 10% del suo fatturato annuale ad attività di ricerca e sviluppo e vanta ruolo di leadership presso organizzazioni normative internazionali. Azienda fortemente impegnata in iniziative di Corporate Social Responsibility (CSR), ZTE è membro del Global Compact delle Nazioni Unite. Ulteriori informazioni sono disponibili al sito www.zte.com.cn. Contatti stampa: Axicom Tel: +39 02 7526111 Chiara Possenti / Sandro Buti chiara.possenti@axicom.com / Sandro.buti@axicom.com