Sezioni
Skip to content.
vai alla homepage
vai alla homepage
ricerca avanzata all'interno del sito
contatti

 

Sitografia

http://www.archive.org/ (sito dell’Internet Archive).

http://www.annozero.org/(sito italiano di notizie legate in particolare al software libero).

http://www.apache.org/ (sito ufficiale della Apache Software Foundation).

http://www.berlios.de/ (sito del progetto tedesco Berlios, che funge da mediatore per il software open source tra sviluppatori, distributori e clienti).

http://www.catb.org/~esr/ (sito personale di Eric S. Raymond).

http://www.crcitalia.it/ (sito dei Centri Regionali di Competenza per l’e-government e la società dell’informazione).

http://www.creativecommons.it/ (sezione italiana del sito Creative Commons).

http://www.creativecommons.org/ (il sito ufficiale del Progetto Creative Commons).

http://cyberlaw.stanford.edu (sito dello Stanfort Center for Internet and Society).

http://www.debian.org/ (sito della distribuzione Debian).

http://www.dvara.net/HK/open.asp (bibliografia sulla cultura hacker e sul software libero).

http://www.eff.org/ (sito della Electronic Frontier Foundation).

http://europa.eu.int/idabc/en/chapter/452 (sezione del sito dell’ IDA-Interoperable Delivery of European eGovernment Services to public Administrations dedicata al software open source con particolare riferimento alle pubbliche amministrazioni)

http://fedora.redhat.com/ (sito del Fedora Project, sponsorizzato da Red Hat).

http://freshmeat.net/ (sito che raccoglie numerosissimi progetti open source e costituisce un centro di aggregazione per gli sviluppatori).

http://www.fsf.org/ (sito ufficiale della Free Software Foundation).

http://www.fsfeurope.org/ (sito ufficiale del distaccamento europeo della FSF).

http://www.gimp.org/ (sito ufficiale del progetto General Image Manipolation Program).

http://www.gnu.org/ (sito ufficiale del progetto GNU).

http://www.interlex.it/ (periodico in rete dedicato al diritto nell’ambito delle nuove tecnologie).

http://www.isr.uci.edu/research-open-source.html (sezione del sito dell’Institute for Software Research dell’Università della California dedicato al software open source).

http://www.lessig.org/ (sito personale di Lawrence Lessig).

http://www.linux.it/ (sito italiano della Italian Linux Society).

http://www.mysql.com/ (sito del progetto MySQL).

http://www.mozilla.org/ (sito ufficiale del progetto Mozilla).

http://www.newsforge.com/ (sito di notizie su Linux e sull’open source).

http://www.ngvision.org/ (sito di New Global Vision, progetto orientato alla raccolta e distribuzione di materiale video sotto licenze “libere).

http://www.novell.com/it-it/home/index.html (versione italiana del sito della distribuzione tedesca Linux SuSe).

http://www.nosoftwarepatents.com/en/m/intro/index.html (sito della campagna contro l’introduzione dei brevetti sul software in Europa).

http://www.openlabs.it/ (sito di un'associazione italiana che promuove il software libero).

http://www.openoffice.org/ (sito ufficiale del progetto Open Office).

http://www.opensource.org/ (sito ufficiale della Open Source Iniziative).

http://www.opensourcedigest.org/ (aspetti storici del movimento Opensource).

http://opensource.dschola.it/ (sito italiano dedicato al software libero/open source con particolare attenzioneal mondo della scuola).

http://opensource.mit.edu/home.html (sito della Free/Open Source Research Community promosso dal MIT, ospita un grande numero di articoli sulla materia).

http://www.plos.org/ (sito del Public Library of Science).

http://www.pluto.linux.it/ (sito del progetto Pluto, dedicato alla promozione del software libero).

http://www.redhat.com/ (sito della distribuzione Linux Red Hat).

http://us2.samba.org/samba/ (sito del progetto Samba).

http://slashdot.org/ (sito comunitario di notizie sulla tecnologia).

http://www.softwarelibero.it/ (sito dell’Associaione Software Libero, referente italiano per la FSF Europe).

http://sourceforge.net/ (sito che funge da luogo di aggregazione per gli sviluppatori di software libero/open source).

http://www.stallman.org/ (sito personale di Richard M. Stallman).

http://www.ware.it/ (Osware, sito che raccoglie risorse utili sul mondo del software libero/open source).

http://www.winehq.com/ (sito del progetto Wine)

http://www.wikipedia.org/ (il sito dell’enciclopedia libera Wikipedia).

http://it.wikipedia.org/ (pagina principale della sezione italiana di Wikipedia).

http://www.ziobudda.net/ (portale italiano dedicato a Linux).


Tesi di laurea in Sociologia della Comunicazione:
"Il software libero Open Source. Una dimensione sociale"

di Andrea Todon


- Università degli Studi di Trieste-  
- Facoltà di Scienze della Formazione -
- Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione -

Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.0 Italia http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/it/